9:00 - 19:00

Dal Lunedi al Venerdi

FacebookTwitterLinkedin

Search

06 4782 3397

Chiamaci senza impegno

 

avvocato cimino Tag

Malasanità: Tribunale condanna Azienda Ospedaliera

Azienda ospedaliera condannata

Il Tribunale di Monza, PER PRIMO  in una causa patrocinata dall’Avvocato Gelsomina CIMINO ha riconosciuto – discostandosi profondamente dagli ordinari criteri di liquidazione generalmente adottati – la responsabilità del danno da invalidità temporanea per la durata di ben otto anni. Il caso traeva origine da un intervento chirurgico cui si era sottoposto l’attore e a seguito del quale, aveva riportato danni per la presenza di clip metalliche che, sebbene normalmente utilizzate per quel...

Continue reading

L’AGGIUNTA DEL COGNOME MATERNO: ANCORA LIMITI ALLA BIGENITORIALITA’

cognome materno

L’AGGIUNTA DEL COGNOME MATERNO: ANCORA LIMITI ALLA BIGENITORIALITA’ Con la Sentenza n.11410/2018 il Tar del Lazio si è pronunciato sul ricorso proposto dalla madre di un minore al fine di ottenere l’annullamento del decreto del prefetto della provincia di Rieti con cui era stata respinta l’istanza volta ad ottenere l’aggiunta del cognome materno al cognome paterno, in favore del figlio minore, cui, peraltro, si era formalmente opposto il padre dello stesso. A...

Continue reading

ABBANDONO DI PERSONE INCAPACI: NON BASTA LA COLPA

ABBANDONO DI PERSONE INCAPACI: NON BASTA LA COLPA Con la sentenza n. 702 pronunciata lo scorso 15 maggio la prima sezione penale del tribunale di Bari ha assolto il papà di un bambino di quattro anni, imputato del reato di cui all’art. 591 c.p., poiché lo stesso era stato notato dai Carabinieri di Alberobello percorrere un marciapiede senza scarpe e privo di appositi indumenti per proteggersi dal freddo. In dette circostanze il...

Continue reading

LA POSIZIONE DEL DIRIGENTE LICENZIATO

licenziamento

LA POSIZIONE DEL DIRIGENTE LICENZIATO Con l’ordinanza n. 27199/2018 la suprema Corte di Cassazione si è espressa sul ricorso avanzato da una dipendente di un gruppo biochimico italiano, la quale, svolgeva, con inquadramento dirigenziale, le funzioni di “Direttore Supply chain”. La stessa era stata quindi, licenziata in conseguenza dell’adozione di un piano di riorganizzazione aziendale che prevedeva l’eliminazione della posizione ricoperta. Impugnato il licenziamento innanzi alle competenti autorità giurisdizionali, il giudice di...

Continue reading

FOTO HARD A MEZZO POSTA?: NON E’ MOLESTIA

non costituisce reato inviare a mezzo posta foto hard

FOTO HARD A MEZZO POSTA?: NON E’ MOLESTIA Con la sentenza n. 40716/2018 la Corte di Cassazione penale interviene sul ricorso proposto da un imputato ritenuto responsabile del reato di cui all'articolo 660 c.p., per aver inviato alla persona offesa numerose missive con accluse foto a contenuto erotico oltre a messaggi sconvenienti e sgraditi. Ai sensi dell’art. 660 c.p. “Chiunque, in un luogo pubblico o aperto al pubblico, ovvero col mezzo del...

Continue reading

“L’ITALIA PAESE DI SANTI, POETI E AVVOCATI”: IL PAPA PREFERISCE CONFONDERE I RUOLI

papa: avvocati approfittatori e speculatori

“L’ITALIA PAESE DI SANTI, POETI E AVVOCATI”: IL PAPA PREFERISCE CONFONDERE I RUOLI L’intervento del Sommo Pontefice al corso “Matrimonio e Famiglia” tenutosi in San Giovanni in Laterano e conclusosi solo alcuni giorni fa con parole pesanti verso gli Avvocati apostrofati come “approfittatori e speculatori” della lite coniugale, non può che suscitare qualche riflessione. Com’è noto, Papa Bergoglio con le due Lettere “Mitis Iudex Dominus Iesus” e “Mitis et misericors Iesus” ha...

Continue reading

IL PARADISO NEGATO DAL NOSTRO SISTEMA GIUDIZIARIO

“DETENUTA LANCIA PER LE SCALE I FIGLI DI 7 E 19 MESI: UNA SOFFERENZA CHE SI DOVEVA EVITARE”

IL PARADISO NEGATO DAL NOSTRO SISTEMA GIUDIZIARIO “DETENUTA LANCIA PER LE SCALE I FIGLI DI 7 E 19 MESI: UNA SOFFERENZA CHE SI DOVEVA EVITARE” È di poche ore fa la notizia di intervenuta sospensione dal servizio della Direttrice del carcere femminile di Rebibbia (oltre alla sua vice e al vice comandante di reparto della polizia penitenziaria) dove si è consumato il tragico assassinio della piccola di appena 7 mesi, oltre al...

Continue reading

BERLUSCONI: SENATORE MA QUANTO MI COSTI?!

berlusconi senatore de gregorio compravendita

BERLUSCONI: SENATORE MA QUANTO MI COSTI?! È stata pubblicata l’11 settembre la sentenza n. 40347/18 resa dalla sesta sezione penale della Corte di Cassazione per il caso di corruzione che concerneva la pattuizione, intervenuta nel 2006, tra Silvio Berlusconi e Sergio De Gregorio, con l’aiuto di Valter Lavitola, avente ad oggetto la promessa e la successiva erogazione della somma complessiva di euro 3.000.000,00 in cambio dell’impegno assunto dall’ex Senatore e Presidente...

Continue reading

MATTEO SALVINI ALLA FORCA PER NON AVER RUBATO

matteo slavini alla forca per non aver rubato

MATTEO SALVINI ALLA FORCA PER NON AVER RUBATO [video width="640" height="360" mp4="https://www.studiolegalegelsominacimino.it/wp-content/uploads/2018/09/Lavvocato-«Caro-Salvini-ti-difendo-io.-Ecco-come-puoi-salvarti».mp4"][/video] Con la sentenza n. 29923 del 12.04.2018 la seconda sezione penale della Corte di Cassazione, si è pronunciata sul ricorso proposto dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Genova avverso l’Ordinanza del 16.11.2017 resa dal Tribunale della Libertà di Genova nei confronti di Matteo SALVINI nella qualità di Segretario Politico del partito Lega Nord per l’indipendenza della Padania. La vicenda,...

Continue reading
Vai alla barra degli strumenti