9:00 - 19:00

Dal Lunedì al Venerdì

FacebookTwitterLinkedin

Search

06 4782 3397

 

Poteri sanzionatori dell’ANAC

Poteri sanzionatori dell’ANAC

[featured_image]
Scarica
Download is available until [expire_date]
  • Versione
  • Scarica 6
  • Dimensioni file 61.82 KB
  • Conteggio file 1
  • Data di Pubblicazione 11 Marzo 2021
  • Ultimo aggiornamento 11 Marzo 2021

Poteri sanzionatori dell'ANAC

L’annotazione nel casellario informatico, ai sensi dell’art. 6, co. 11 e dell’art. 48 d. lgs n. 163/2006 e art. 8, co. 2, lett r) ed s) del dpr n. 207/2010, nonché l’irrogazione della sanzione amministrativa pecuniaria fino a euro 51.545,00 di cui all’art.6, co. 11 del d. lgs n. 163/2006 non può avvenire se manca la prova circa la sussistenza degli elementi soggettivi del dolo o almeno della colpa grave e, in ogni caso, già nella fase di ammissione dell’Operatore Economico alle procedure di gara, grava sulla SA l’onere di verificare la presenza dei requisiti richiesti a pena di nullità: è quanto ha deciso l’ANAC in un procedimento in cui l’avv Gelsomina CIMINO rappresentava l’Operatore Economico destinatario della comunicazione di avvio del procedimento sanzionatorio cit.

Vai alla barra degli strumenti