9:00 - 19:00

Dal Lunedi al Venerdi

FacebookTwitterLinkedin

Search

06 4782 3397

Chiamaci senza impegno

 

Blog

Novità nel mondo della Giurisprudenza

IL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE PER I MINORENNI DI BARI VIOLA E SI IMPONE SULL’AUTONOMIA E SULL’INDIPENDENZA DEI GIUDICI DEL TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA

[video width="720" height="576" mp4="https://www.studiolegalegelsominacimino.it/wp-content/uploads/2018/02/avvocato-cimino-omicidio-nicolina-affidamento-michele.mp4"][/video] Il presidente del Tribunale per i Minorenni di Bari con nota scritta del 1 febbraio 2018 indirizzata al Presidente della 1°Sezione Civile del Tribunale Ordinario di Foggia, ha violato palesemente l’articolo 104 della nostra Costituzione (La magistratura costituisce un ordine autonomo indipendente da ogni altro potere) e l’Articolo 8 della Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali (Diritto al rispetto della vita...

Continue reading

“Non è amore ma assassinio di Stato”

ischitella nicolina pacini

“Non è amore ma assassinio di Stato” La Responsabilità dei Servizi Sociali e per essi, ex art. 2049 c.c. del Comune di Ischitella-Omicidio Nicolina Pacini E’ ora che si restituisca alle donne la propria libertà di essere uniche padrone di sé e non proprietà di chi uccide, spesso uomini. Il Fallimento dell’Autorità e delle Istituzioni dello Stato Italiano, nell’assicurare protezione adeguata ai più deboli, spesso donne, che subiscono violenza, viene oggi reclamato e...

Continue reading

CRISI AZIENDALE? PRIMA CONTRIBUTI E RITENUTE E POI GLI STIPENDI

omesso versamento previdenziale

CRISI AZIENDALE? PRIMA CONTRIBUTI E RITENUTE E POI GLI STIPENDI Con la sentenza n. 56432/2017 la Corte Suprema ritorna sulla tematica dell’omesso versamento dei contributi previdenziali emettendo una decisione che sicuramente non andrà esente da polemiche e ripercussioni sociali. I giudici della Suprema Corte, invero, sono intervenuti a cassare solo in parte la sentenza della Corte d’Appello di Milano che confermava (pur concedendo all’imputato il beneficio della non menzione della condanna), la...

Continue reading

DONAZIONI SIMULATE: VIA LIBERA ALL’OPPOSIZIONE STRAGIUDIZIALE

diritto delle successioni

Donazioni Simulate Con il decreto n. 5675/2017 la Corte d’Appello di Roma ha reso un’importante decisione in materia di donazioni. La vicenda riguarda l’azione volta ad accertare che l’atto di divisione stipulato dal padre dell’attore e le sorelle di questi, con il quale gli stessi procedevano allo scioglimento della comunione tra loro esistente e alla contestuale divisione amichevole dei beni in essa ricompresi, era, in realtà, una donazione simulata. Proposta l’azione, l’attore tentava...

Continue reading

MISURE DI PREVEZIONE PERSONALE

PERICOLOSITA' SOCIALE

MISURE DI PREVENZIONE PERSONALE: PER LE SS.UU. LA PERICOLOSITA’ DEVE ESSERE ATTUALE Con la sentenza n. 111/2018 pubblicata lo scorso 4 gennaio la Suprema Corte a Sezioni Unite si è espressa sul quesito sollevato dalla prima sezione penale inerente la necessità di accertare l’attualità della pericolosità del proposto, nel procedimento di applicazione delle misure personali di prevenzione nei confronti di soggetti indiziati di appartenere a gruppi o associazioni di tipo mafioso. Ed...

Continue reading

MISURA DI PREVEZIONE LA TUTELA DEL TERZO

SEZIONI UNITE PREVENZIONE

MISURA DI PREVEZIONE LA TUTELA DEL TERZO  PASSA ALLE SEZIONI UNITE La pronuncia in commento si delinea come un importante punto di slancio per la soluzione della questione di cui sono state investite le Sezioni Unite che dovranno stabilire se il termine di 180 giorni dall'entrata in vigore della legge n. 228/2012 (1° gennaio 2013) per proporre domanda di ammissione al credito (da parte dei titolari di ipoteca iscritta sui beni...

Continue reading

STUPEFACENTI SPACCIO DI LIEVE ENTITÀ:

STUPEFACENTI. SPACCIO DI LIEVE ENTITÀ E RIDETERMINAZIONE DELLA PENA A SEGUITO DELLA DECISIONE DELLA CONSULTA. Tribunale di Bologna, Ordinanza n. 446 del 07 novembre 2017. Con un’ordinanza innovativa il Tribunale di Bologna, il 07 novembre scorso, si è pronunciato su una vicenda che è ben nota ai lettori e che si riassume nelle osservazioni di sintesi che seguono. Il caso di specie prende le mosse dalla decisione del Gup del Tribunale di Bologna,...

Continue reading

TRASFERIMENTO LEGGE 104/1992: Legittimo il rifiuto del dipendente al trasferimento se gode delle tutele previste dalla legge

legge 104/92 trasferimento

TRASFERIMENTO LEGGE 104/1992: Legittimo il rifiuto del dipendente al trasferimento se gode delle tutele previste dalla legge  La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24015 del 12 ottobre 2017, si è espressa sulla questione della possibilità o meno di trasferire il lavoratore dipendente che usufruisca dei permessi ex legge 104/1992 per assistere un familiare disabile. Il caso, nella specie, ha riguardato il ricorso di un lavoratore (dipendente presso un carcere, addetto...

Continue reading

GIUDIZIO DI REVISIONE: NESSUNA REVISIONE AL CONDANNATO CIVILMENTE CHE SI SIA AVVALSO DELLA PRESCRIZIONE DEL REATO

giudizio di revisione

GIUDIZIO DI REVISIONE: NESSUNA REVISIONE AL CONDANNATO CIVILMENTE CHE SI SIA AVVALSO DELLA PRESCRIZIONE DEL REATO La questione su cui si è pronunciata lo scorso 28 novembre la Suprema Corte con la Sentenza n. 53678/2017, al fine di dirimere il contrasto giurisprudenziale creatosi ormai da tempo sul punto, può essere così sintetizzata: “se, in caso di sentenza passata in giudicato con la quale l'imputato sia stato prosciolto per prescrizione del reato...

Continue reading
Vai alla barra degli strumenti